Paura per un giovane meccanico scomparso due giorni fa a Torrenova

Il titolare gli aveva annunciato il suo licenziato. Luca Sanfilippo, 32 anni, era distrutto dalla prospettiva di non avere più un posto fisso
Messina, Cronaca

TORRENOVA. Da due giorni è scomparso da casa un giovane meccanico che era rimasto piuttosto amareggiato quando martedì mattina si era recato al lavoro ed il titolare dell'officina gli aveva annunciato il suo licenziamento. Luca Sanfilippo, 32 anni, costernato per non avere più un posto fisso di lavoro e con le difficoltà in prospettiva di trovare immediata occupazione alle 9,30 è stato visto dirigersi dall'officina di Rocca Caprileone verso la sua abitazione di via Serro Marzo, a Torrenova, dove risiede con la giovane moglie, Rossella Mancuso.



Appena il tempo di scrivere in un bigliettino poche parole indirizzate alla moglie, che facevano capire il suo senso di sfiducia, ma che non aggiungevano altri propositi, e del giovane meccanico non si sono avute più tracce. Constatata la non motivata e prolungata assenza da casa del marito la moglie Rossella ieri mattina ne ha denunciato la scomparsa all'ufficio della sede della compagnia carabinieri di San'Agata di Militello.
I familiari di Luca Sanfilippo continuano a vivere momenti di costernazione, e la mamma Giuseppina ad ogni squillo di telefono risponde con voce sommessa, in attesa di confortanti notizie sul rientro del figlio a casa. L'ultimo riscontro della presenza di Luca in città risale a martedì dopo le 10,30 quando sarebbe stato notato nell'attraversare a piedi il ponte romano sulla SS113, dirigendosi verso Rocca Caprileone.


Nel descrivere i connotati più visibili di Luca è indicata una persona alta un metro e 70 centimetri, capelli mossi scuri e occhi marroni. Al momento della scomparsa indossava un bermuda grigio e una maglietta nera. Nella parte superiore della maglia è ben visibile lo stemma della Mercedes. Porta con se uno zainetto e calza un paio di scarpe da tennis. Il giovane meccanico ha portato con se solo pochi soldi ed ha lasciato a casa il suo PC ed un cellulare.  L'appello accorato dei familiari, a chiunque abbia visto Luca, è quello di fornire immediate informazioni contattando i numeri telefonici 0941785957 oppure il cellulare 3284337274. I carabinieri hanno attivato le ricerche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X