Lavoratori senza stipendio, cooperativa disabili protesta

Manifestazione davanti all'Istituto Don Orione della Far 85. La Cisl: niente soldi dal mese di aprile

MESSINA. I lavoratori della Cooperativa Faro 85, che si occupa di assistenza ad anziani e disabili gravi, stamane a Messina hanno manifestato davanti l'Istituto Don Orione per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi e del versamento del Tfr integrativo.
"Nonostante i diversi solleciti e malgrado abbia incassato somme da parte dei committenti per circa un milione e cinquecentomila euro – spiega il segretario provinciale della Cisl Fp Calogero Emanuele - purtroppo la Cooperativa Faro 85 ancora non ha pagato gli stipendi di aprile, maggio, giugno, luglio e agosto".
"La Cisl Funzione Pubblica - ha aggiunto - é pronta a invocare l'intervento del Prefetto, ma anche dei committenti Don Orione, Asp e Comune di Messina se entro la giornata di oggi non si dovessero avere risposte alle richieste dei lavoratori". "Bisogna fare chiarezza – continua il sindacalista - perché le fatture pagate, utilizzate anche per ripianare i debiti con le banche, vengono liquidate per pagare gli stipendi dei lavoratori e non per riconoscere compensi o fare assunzioni di unità di personale".
"Purtroppo - prosegue Emanuele - bisogna constatare che il perdurare di tale situazione rischia di compromettere il buon funzionamento dei servizi ma anche la disaffezione dei lavoratori che sinora hanno svolto il servizio con senso di responsabilità e abnegazione. Le responsabilità degli altri e le difficoltà economiche della cooperativa non possono essere scaricate sui lavoratori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X