Sant’Agata di Militello, ecco i beni del Comune da vendere

All’asta quattro scuole elementari: Fiorita-Sprazzì, Scafone Cipollazzi, Serra Bernardo e Orecchiazzi. La presentazione delle offerte entro il 2 ottobre

SANT’AGATA DI MILITELLO. Bando pubblico per l'alienazione di immobili comunali. E' stato indetto dall'amministrazione comunale per la vendita di alcuni beni. Il bando di gara è stato pubblicato mediante affissione all'Albo e sul sito informatico dell'ente: www.comune.santagatadimilitello.me.it.
L'asta pubblica, al miglior offerente, avrà luogo nei locali dell'Area Affari Generali Gare e Contratti, in via Roma, per i seguenti immobili: scuola elementare "Fiorita-Sprazzì" (base d'asta 134.100,00 euro), scuola elementare "Scafone Cipollazzi" (78.300,00 euro), scuola elementare "Serra Bernardo (107.100,00 euro), scuola elementare "Orecchiazzi" (157.500,00 euro).
Il termine di presentazione delle offerte (all'ufficio protocollo del Comune, in via Medici, 254) è stato fissato per le 10 del 2 ottobre. Le planimetrie e le relazioni descrittive degli immobili sono visionabili presso il suddetto ufficio, dalle 9 alle 12 di tutti i giorni feriali, escluso il sabato. Per partecipare al bando, dovrà anche essere effettuato un versamento pari al 10 per cento del valore dell'immobile interessato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook