Spaccio di droga, quattro filippini finiscono in carcere

Sono tutti coinvolti nell'operazione 'Batangas', durante la quale i carabinieri hanno fatto piena luce su un gruppo di criminali

MESSINA. I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 4 filippini  Noel Cena, 50 anni, Jess Noel Cena, 32 anni, Cristian Cena, 32 anni e Dionisio Gbunang, 52 anni con l'accusa di spaccio di droga. I primi due dovranno scontare sei anni, otto mesi e un giorno di reclusione. Cristian Cena dovrà scontare  otto mesi e ventisei giorni di reclusione e Dionisio Agbunag nove mesi. Sono tutti coinvolti nell'operazione 'Batangas', durante la quale i carabinieri hanno fatto piena luce su un gruppo di criminali di origine filippina, dediti al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, prevalentemente nel capoluogo peloritano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook