Taormina, nove rinvii a giudizio per il bimbo morto in ospedale

La tragedia nel novembre 2008. Sette medici e due infermieri sono accusati di omicidio colposo e alcuni di loro anche di falso

MESSINA. Il sostituto procuratore di Messina, Anna Maria Arena, ha chiesto nove rinvii a giudizio per la morte del bambino cardiopatico di sette anni deceduto all'ospedale San Vincenzo di Taormina il 5 novembre del 2008.
Sette medici e due infermieri sono accusati di omicidio colposo e alcuni di loro anche di falso. L'inchiesta scattò dopo la denuncia presentata dai genitori del bambino. Il piccolo soffriva di stenosi aortica ed era stato operato due volte nell'arco di cinque giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X