Lipari, Comune in rosso vende case e mega parcheggio

L'amministrazione punta a incassare oltre sette milioni e mezzo dall'operazione. La decisione è stata presa dalla giunta Giorgianni
Messina, Cronaca

LIPAEI. Lipari, il più grande Comune delle Eolie ha i conti in rosso e mette in vendita appartamenti, garage e il megaparcheggio. Punta a incassare oltre 7 milioni e mezzo. Lo ha deciso la giunta Giorgianni. Per fare cassa,  ha già deliberato di mettere in vendita gli appartamenti e il garage di via Madre Profilio, mentre il mega-parcheggio di via Cappuccini, la messa in vendita era stata deliberata dall precedente giunta comunale guidata dal sindaco Mariano Bruno. Per gli appartamenti, utliizzati attualmente dalla polizia municipale e per uffici comunali (371 metri quadri) e per il garage di di 254 metri quadri, si parte da un importo di quasi un milione e 600 mila euro. Per il megaparcheggio invece si parte da circa 5 milioni di euro. Nel contempo,  la giunta Giorgianni ha deciso che l'addizionale Irpef e l'Imu nel prossimo consiglio comunale di martedì non saranno trattati, in attesa dei provvedimenti del governo Monti che nella riunione del 15 ottobre sul «Caso Eolie» potrebbe eliminare il vincolo di stabilità, così come si era impegnato a fare il ministro dell'ambiente Corrado Clini-

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X