Sant'Agata di Militello, torna a casa e la trova occupata: tre arresti

Hanno atteso che l'inquilino si allontanasse per alcune ore per occupare abusivamente, dopo avere forzato la porta d'ingresso, l'appartamento di proprietà dell'Istituto case popolari. In manette Adele Marotta 51 anni, il figlio Nicola Testa 33 anni e la nuora Maria Grazia Cristina Pidalà 32 anni
Messina, Cronaca

MESSINA. Hanno atteso che l'inquilino si allontanasse per alcune ore per occupare abusivamente, dopo avere forzato la porta d'ingresso, l'appartamento di proprietà dell'Istituto case popolari a Sant'Agata di Militello nel messinese. Con questa accusa la polizia ha arrestato tre persone, componenti di un nucleo familiare. Quando il legittimo affittuario è tornato a casa ha trovato i suoi mobili accatastati in una stanza. Ed ha chiamato il 113. Gli arrestati sono Adele Marotta 51 anni, il figlio Nicola Testa 33 anni e la nuora Maria Grazia Cristina Pidalà 32 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X