Rogo a Rocca di Caprileone, due arresti

In manette sono finiti Sebastiano Graziano, 51 anni, e Antonino Graziano, di 26, con l'accusa di incendio doloso
Messina, Archivio

MESSINA. I carabinieri hanno arrestato a Rocca di Caprileone (Me) Sebastiano Graziano, 51 anni, e Antonino Graziano, di 26, con l'accusa di incendio doloso. I due sono stati bloccati mentre bruciavano sterpaglie in un fondo circa due ettari in contrada Laganeto, provocando un vasto incendio che è stato domato dai vigili del fuoco. Il proprietario del fondo, un imprenditore di Capo d'Orlando, è stato denunciato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook