Richieste di voto anche ai morti

Nel rispolverare le liste dei potenziali elettori, alcuni candidati in questi giorni, hanno inviato le richieste di voto anche a persone defunte da tempo
Messina, Cronaca

MESSINA. I morti non votano. Sarebbe opportuno e moralmente corretto, ricordarlo a quei politici disattenti candidati alle imminenti elezioni regionali. Nel rispolverare le liste dei potenziali elettori, alcuni candidati in questi giorni, hanno inviato le richieste di voto anche a persone defunte da tempo. Un colpo al cuore per i congiunti che hanno ricevuto le lettere destinate al consorte o al genitore deceduto. L’ennesima leggerezza di una politica fatta solo di numeri.
Un articolo sul Giornale di Sicilia in edicola oggi, edizione di Messina.

RI.SE.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook