Saponara, chiesto il voto a vittime dell'alluvione

Le segreterie organizzative di due dei candidati alla presidenza, Rosario Crocetta e Nello Musumeci, hannno inviato, qualche giorno prima del voto, con posta prioritaria, le rispettive lettere di invito al voto a Luigi Valla, uno dei morti a causa del maltempo
Messina, Archivio

MESSINA. Hanno chiesto i voti anche alle vittime dell'alluvione di Saponara recapitando le lettere ad un indirizzo dove non esiste più un' abitazione. A urne aperte dal centro tirrenico dove il 22 novembre scorso si è verificata una tragedia che, oltre a lasciare senza abitazione centinaia di persone, ha provocato tre vittime, Luigi e Giuseppe Valla e il piccolo Luca Vinci,  viene fuori una notizia che lascia l'amaro in bocca.


Le segreterie organizzative di due dei candidati alla presidenza, Rosario Crocetta e Nello Musumeci, hannno inviato, qualche giorno prima del voto, con posta prioritaria, le rispettive lettere di invito al voto a Luigi Valla, uno dei morti di Saponara. Le missive sono state spedite peraltro, particolare di non poco conto in via Roma in contrada Scarcelli ad un indirizzo dove non esiste più nulla in quanto il fango ha spazzato via ogni cosa. Da Rosetta e Francesco Valla che per rispettare il silenzio elettorale hanno reso nota solo ora la notizia, un commento amaro rivolto alla politica in generale:"Non fateci sentire dei numeri".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X