Città invasa dai rifiuti, Di Maria: "Otto giorni per ripurirla"

Il commissario di MessinAmbiente: "Tra scarsezza di mezzi e un solo bobcat disponibile stiamo facendo il massimo"
Messina, Archivio

MESSINA. Per ripulire totalmente la città dall'immondizia servono più giorni di quelli previsti. È quanto affermato ieri mattina dal commissario della «MessinAmbiente», Armando Di Maria, che si è presentato nuovamente al Comune per capire quando sarà pagato un arretrato ai netturbini che aspettano settembre e ottobre.

Il ragioniere generale Ferdinando Coglitore ha segnalato che sino a ieri i 18 milioni di euro non erano ancora arrivati nelle casse comunali e che quindi occorre attendere. Sulla pulizia Di Maria ha spiegato che "servono altri 8 giorni da oggi, tra scarsezza di mezzi e un solo bobcat a disposizione stiamo facendo il massimo, spero che le cose si risolvano nella prossima settimana per ridare decoro a tutta la città".

Se in centro le condizioni sono migliori sono le periferie e le vie limitrofe alle principali a soffrire di più. Tra i problemi finanziari c'è quello di pagare le ditte che noleggiano i camion per trasferire i rifiuti alla discarica di Mazzarrà Sant'Andrea ma anche le officine, i ricambi, gli adempimenti fiscali e previdenziali. Intanto la «MessinAmbiente» a ha comunicato di aver incentivato il servizio di raccolta suppellettili (materassi, reti, mobilio) ed elettrodomestici in disuso, totalmente gratuito, con una semplice richiesta telefonica al numero verde 800042222.

La cittadinanza è invitata a usufruire del servizio ed evitare di abbandonare rifiuti ingombranti, accanto ai cassonetti o lungo i marciapiedi cittadini. Questo piccolo accorgimento consentirà di rendere più decorose le strade della città e più agevole il servizio di raccolta ordinario di rifiuti con autocompattatori, che non possono operare per il prelievo di suppellettili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X