Dissesto al Comune, pronta la mobilitazione generale

Presentato il programma della manifestazione di sabato organizzata da Cgil, Cisl e Uil. Un corteo partirà alle 10 da piazza Cairoli
Messina, Archivio

MESSINA. Un piano industriale da concordare assieme alle forze sociali per salvare il Comune dal dissesto finanziario e salvaguardare i posti di lavoro. A chiederlo con forza Cgil, Cisl e Uil che questa mattina nel salone conferenze della CGil hanno presentato la mobilitazione generale organizzata per sabato.

Tonino Genovese, segretario generale della Cisl, Lillo Oceano, segretario generale ella CGIl, e Costantino Amato della UIl, hanno ribadito con forza la necessità di salvare dal tracollo palazzo Zanca e le partecipate. In gioco migliaia di posti di lavoro. I sindacati lanciano un appello ai deputati regionali e nazionali affinchè si trovi una soluzione comune. Sabato alle 10 un corteo partirà da piazza Cairoli e si snoderà per le vie del centro. Tappa finale per il comizio dei sindacati piazza Municipio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook