Tortorici, comunali senza stipendio da agosto

Forse però si intravede uno spiraglio: oggi, i rappresentanti sindacali sono stati convocati insieme al sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo, dal neo prefetto Stefano Trotta per discutere del problema
Messina, Archivio

TORTORICI. Continuano i problemi nel Comune oricense per i dipendenti del Comune che dal mese di agosto non ricevono lo stipendio. La battaglia si fa sempre più dura, forse però si intravede uno spiraglio: oggi, i rappresentanti sindacali sono stati convocati insieme al sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo, dal neo prefetto Stefano Trotta per discutere del problema. Molte in questi mesi le riunioni che si sono svolte tra gli impiegati e le rappresentanze sindacali della Cgil, Cisl e Uil, ma sembra che l’ amministrazione comunale non abbia dato fino ad oggi una risposta concreta al problema. Questa mattina , alle 10, al palazzo del Governo di Messina sarà così avviata la procedura di raffreddamento relativa alla vertenza dei lavoratori oricensi. Una riunione richiesta da Clara Crocè, Calogero Emanuele e Giuseppe Calapai, rispettivamente segretari provinciali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. I lavoratori comunali di Tortorici non solo non hanno percepito gli stipendi relativi ai mesi di agosto, settembre e ottobre, ma anche i salari accessori dal 2008 al 2012. Il problema ormai sta crescendo di giorno in giorno e i lavoratori non riescono più a garantire i servizi essenziali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook