Cimitero di Patti, lavori per 700 nuovi loculi

Le nuove tombe sorgeranno nella parte alta, direzione Montagnareale a sinistra dell'attuale cimitero.Previsto anche lo studio di fattibilità per l'ampliamento dello stesso
Messina, Archivio

PATTI. Ancora pochi giorni di attesa per dare il via alla realizzazione di settecento nuovi loculi nel cimitero centrale la cui costruzione dovrebbe finalmente ridurre notevolmente i cronici disagi per la mancanza di posti che si registra da diverso tempo.

Lo si evince dalle dichiarazioni rilasciate dal sindaco Mauro Aquino in risposta al quesito avanzato dal consigliere di opposizione Domenico Pontillo, nel consueto spazio riservato al question time.

Le nuove tombe sorgeranno nella parte alta, direzione Montagnareale a sinistra dell'attuale cimitero. In questo progetto è previsto anche lo studio di fattibilità per l'ampliamento dello stesso. Gli ultimi consistenti gruppi di loculi costruiti nel cimitero pattese risalgono al 2008, quando furono realizzati quattrocento nuovi posti. L'intervento allora aveva alleggerito i disagi, ma non risolto definitivamente l'annosa questione, tanto che negli ultimi tempi spesso in caso di decesso di un proprio caro, se non si era già proprietari di un loculo era necessario dover chiederne uno in prestito ad amici o richiedere al Comune la requisizione in via provvisoria. CA.FE.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X