Manca l’acqua, bagni sporchi: a Patti i ragazzi scrivono al sindaco

Gli studenti della scuola Pirandello lanciano l’allarme sanitario: «La puzza arriva dentro le aule»
Messina, Archivio

PATTI. Continuano i disagi in città causati dalla crisi idrica. Questa volta ad attenzionare tale problematica, gli alunni della III A della scuola media statale «Luigi Pirandello» di piazza XXV Aprile, che hanno raccolto le firme e scritto anche una lettera al Sindaco di Patti, Mauro Aquino e all'amministrazione comunale segnalando il disagio sanitario che si è venuto a creare all'interno dell'Istituto per la mancanza di acqua. "Siamo impossibilitati ad usare i bagni in quanto sono sporchi e male odoranti. Inoltre, la puzza si è estesa nei corridoi e nelle aule. Un disagio che già viviamo da qualche mese nelle nostre case, con il problema che invece di risolversi sembra peggiorare. La preghiamo per lo meno di fare in modo di avere l'acqua in quelle 5 ore in cui ci troviamo a scuola".
Inoltre i ragazzi segnalano un altro problema di degrado. Infatti nel cortile retrostante la scuola, con annesso campo da pallavolo adibito alle attività motorie, è diventato un problema di pericolo per gli studenti, perché dalla strada vengono lanciate bottiglie per cui ci sono cocci di vetro in ogni angolo e le erbacce sono talmente alte che ricordano la giungla. Fin qui la lettera dei ragazzi.
Interpellato direttamente, ecco la risposta dell'assessore alla pubblica istruzione nonché vice sindaco Nino Lena. "Posso dire che la gravosa problematica descritta dai ragazzi è reale anche se non è dovuta alla mancanza d'acqua, in quanto la scuola nei momenti di carenza del prezioso liquido è dotata di un capiente serbatoio in grado di entrare in funzione e nello stesso tempo di essere fornito anche e direttamente dall'autobotte comunale”.
”Purtroppo il grave inconveniente, peraltro accertato dal sottoscritto insieme agli addetti ai lavori è dovuto ad un guasto ai gabinetti del piano superiore che di fatto impedisce il flusso dell'acqua - continua Lena -. A tal proposito posso anticipare che immediatamente è stato già programmato il pronto intervento insieme alla completa pulizia del sottostante cortile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook