Parco dei Nebrodi, nuovi fondi ai 24 comuni: congelate le somme per gli stabilizzati

Il consiglio ha destinato 259 mila euro all'acquisto di strumenti ed attrezzature per la promozione ambientale

SANT'AGATA. Il comitato dell'ente Parco dei Nebrodi ieri si è riunito per definire gli assestamenti tecnici e le variazioni del Bilancio dell'esercizio finanziario 2012 e per la prima volta la seduta si è svolta con la presidenza del neo commissario Rosario Vilardo.
I 24 sindaci dei comuni ricadenti nel territorio del parco hanno espresso insieme il loro saluto di benvenuto al commissario Vilardo, che li aveva convocati per affrontare l'argomento della variazione del Bilancio, a seguito della sopravvenuta disponibilità di un finanziamento di 259mila euro stanziati dalla Regione Siciliana, somma da utilizzare prima della scadenza del prossimo 11 dicembre. In una situazione di risorse finanziarie esigue, il finanziamento regionale è stato accolto come "toccasana" per le richieste provenienti dai diversi comuni del Parco.

Il comitato ha deliberato di assegnare la somma di circa 24 comuni da utilizzare per l'acquisto di strumenti ed attrezzature destinate alle attività di promozione ambientale dei rispettivi territori. Niente sagre e convegni, ma strumenti che possono essere disponibili ed utilizzati più volte perle finalità di promozione delle singole città.

La riunione iniziata alle 12 si è protratta fino alle 19, anche per venire incontro alle richieste dei 58 dipendenti stabilizzati ad inizio anno ed in attesa di riscuotere retribuzioni arretrate. Le somme destinate ai 58 stabilizzati sono state indicate dalle variazioni di Bilancio che sono state approvate.

Il consiglio ha rinviato alla prossima riunione la definizione del fabbisogno del personale per il triennio 2012/2014. Il consiglio con scelta prudenziale ha accantonato la somma di 25mila euro da destinare alle eventuale richieste degli otto funzionari ( categoria D) che erano stati assunti a tempo determinato, ed a cui non è stato prorogatoil contratto, innescando una vertenza ancora in corso.

I sindaci insieme al commissario Rosario Velardi ed al direttore Massimo Geraci hanno ribadito il ruolo importante svolto dall'ente Parco dei Nebrodi e dal suo personale sempre in prima linea a promuovere e valorizzare le risorse ambientali di questo territorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook