Barcellona, arrestato mentre incassa il pizzo

Alessandro Crisafulli è stato bloccato mentre intascava duemila euro come pizzo da un commerciante che non aveva denunciato di essere vittima di estorsione

BARCELLONA. I carabinieri hanno arrestato a Barcellona Pozzo di Gotto (Me) Alessandro Crisafulli, 30 anni, per estorsione. L'uomo è stato bloccato mentre intascava duemila euro come pizzo da un commerciante che non aveva denunciato di essere vittima di estorsione. L'indagine, coordinata dal sostituto procuratore della Dda di Messina, Giuseppe Verzera, punta a verificare se Crisafulli avesse complici e se abbia taglieggiato anche altri commercianti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook