Comune, settimana decisiva per scongiurare il dissesto

Pronto il nuovo bilancio di previsione ma sarà necessario vararlo entro il 31
Messina, Archivio

MESSINA. Nonostante le feste natalizie quella che si apre oggi sarà la settimana determinante per salvare il Comune dal dissesto. Entro il 31, infatti, per evitare procedure non ordinarie, il consiglio comunale dovrà votare e dare il via libera al bilancio di previsione 2012. Gli uffici della ragioneria, guidati da Ferdinando Coglitore, hanno preparato sul tavolo del commissario Luigi Croce la nuova manovra finanziaria coprendo il disavanzo di 2 milioni e mezzo con la richiesta di anticipazione delle somme grazie all'articolo 5 della legge nazionale «Salva Enti». Ma Croce dopo aver rispedito al mittente il primo bilancio, anche sul secondo attende risposte certe con atti scritti dalla Regione prima di firmare il documento. Il presidente Crocetta è intervenuto e ha detto: «Se crolla Messina, crolla la Sicilia, il Comune di Messina ha accumulato un deficit di circa 240 milioni - ha proseguito il governatore - ed è sull'orlo del dissesto. Il timore è quello di un effetto domino tra le amministrazioni dell'Isola che avrebbe degli effetti finanziari pesantissimi anche sulla Regione. Dobbiamo evitarlo a qualunque costo lavoreremo anche di domenica per impedirlo». Infine ha ribadito l'impegno in direzione di una sorta di un ddl «Salva Enti». Crocetta ha incontrato l’assessore regionale al Bilancio, Luca Bianchi, per preparare una legge «salva dissesto dei Comuni» che in questo momento riguarda soprattutto Messina, ma non solo. Il Consiglio, per scongiurare il dissesto, ha già approvato l'accesso al fondo «Salva Enti» e le misure correttive predisposte dal commissario Croce. Dalla Regione sono attesi tra i 30 e i 40 milioni per chiudere il bilancio di previsione 2012 ma serve una legge per stanziarli. Per la ragioneria del Comune è già possibile chiudere il bilancio. Da oggi si attende l'ultima parola di Croce che aspetta sempre l'ufficialità dei provvedimenti regionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X