Leni, volontari realizzano albero di Natale ma "è abusivo": multati

La vicenda è stata denunciata da Antonio Divola, presidente dell’associazione “Noi Rinella”. Sanzionati con una multa da 159 euro

LENI. Albero di Natale abusivo sanzionato con multa da 159 euro. E’ accaduto nel Comune di Leni (uno dei tre dell’isola di Salina). La vicenda è stata denunciata da Antonio Divola, presidente dell’associazione “Noi Rinella”. “E’ Natale – ha raccontato - e tutti dovremmo essere più buoni, così recitano le letterine a Babbo Natale. Ma io sono qui a raccontare una piccola storia da libro Cuore di De Amicis. Con i soci di “Noi Rinella” abbiamo avuto la disponibilità di un albero di Natale di 7 metri circa, reso fruibile dal nostro vice presidente Domenico Anania.

Questo, perché gli abitanti del Borgo di Rinella si erano lamentati che neanche una misera luce illuminava il loro Natale. Insieme agli altri soci abbiamo comprato poche decorazioni con i soldi delle nostre tasche. Il tempo era poco, dovevamo fare tutto di corsa se volevamo farlo godere al popolo. Detto fatto, lo ponevano sulla piazza “Anna Magnani” portato a spalla, e lo ponevamo in una tinozza di legno per poterlo addobbare. Contemporaneamente presentavo domanda al Comune chiedendo debita autorizzazione. Ma, ahimè, “dura lex sed lex”.

“Il risultato è stato quello di scatenare contro ogni tipo di autorità possibile. Ed è stato notificato un verbale di 159 euro che solertemente ci è stato elevato , assieme all’ordine di “rimozione” di siffatto “abuso”. “Un simbolo del Natale – ha concluso - un simbolo di pace, un simbolo dedicato ai pescatori del Borgo di Rinella ha destato l’ira del Comune”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X