LEGA PRO

Messina, in campionato il meglio deve ancora venire

di
Ottimismo e fiducia dopo il tris rifilato al Savoia. Ora serviranno conferme, a cominciare da domenica contro il Barletta, ma i segnali positivi ci sono

MESSINA. Ottimismo e fiducia, ma anche tanta cautela. Perché la strada è ancora lunga e in fondo, sin qui, il Messina non ha ancora fatto molto. Ha, però, iniziato a voltare pagina. Il 3-0 al Savoia è la conferma che le vacanze sono servite, che la squadra ha cambiato marcia, che il peggio è alle spalle. Ovviamente serviranno conferme nelle prossime gare, a cominciare da domenica contro il Barletta, ma di segnali positivi ne sono già arrivati moltissimi.

Il mercato ha già portato le prime novità nell'organico, l'esordio del talento scuola Roma Amato Ciciretti è stato di quelli da ricordare. Al di là del palo colpito nel finale che gli avrebbe potuto regalare una "prima" ancor più bella, ha mostrato qualità e classe, e confermato che la società ci aveva visto giusto. "Aggiunge imprevedibilità alla squadra" ha sentenziato martedì il tecnico Grassadonia. I fatti gli danno ragione, anche se ovviamente avrà bisogno ancora di qualche settimana per integrarsi e fare davvero la differenza. Se il buongiorno si vede dal mattino, però, il suo ingaggio è già un grande colpo di mercato.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X