OPERE PUBBLICHE

Partono i cantieri per ristrutturare le scuole a Capo d'Orlando

di
Dalla nuova tensostrutura destinata a diventare palestra polifunzionale in via Roma ai plessi di contrada Vina ecco la mappa dei lavori in programma

CAPO D'ORLANDO. Inizio dei lavori a maggio per garantire col prossimo anno scolastico, un normale procedere dell’attività.  E’ questa la scadenza che l’amministrazione comunale ha dato per la realizzazione dei lavori della nuova palestra il cui finanziamento è stato concesso qualche settimana fa dall'Istituto per il Credito Sportivo per la tensostruttura che verrà realizzata in adiacenza alla scuola elementare di via Roma e che sarà adibita a palestra polifunzionale. Il progetto, uno dei 51 ammessi in tutta la Sicilia, partiva da un elaborato già varato per la Protezione Civile (in modo da poter utilizzare la struttura anche in caso di calamità, ma è stato poi stralciato proprio per porlo al servizio degli studenti. L’intervento, per circa 350.000 euro si aggiunge a quelli per quasi tre milioni e mezzo di euro interesseranno le scuole comunali di Capo d’Orlando in questo 2015.

Altro cantiere che aprirà a giorni è quello relativo all’ottimizzazione energetica del plesso scolastico di contrada Vina. La gara è stata già espletata ed i lavori per l’importo di 516.000 euro sono stati assegnati ad una impresa dell’hinterland nebroideo. La prossima settimana i tecnici del comune consegneranno l’area e così potranno iniziare i lavori che dovranno concludersi entro il mese di giugno. Il finanziamento proviene da un bando regionale e quindi grazie a fondi statali sarà realizzata ex novo tutta la facciata e la copertura con materiali altamente isolanti.  Entra la prossima settimana, inoltre, sarà inviato all’Urega di Palermo (l’Ufficio regionale per l’espletamento delle gare per gli appalti pubblici), l’incartamento già definito per bandire la gara d’appalto dell’ottimizzazione energetica di quasi tutti i plessi scolastici del comune paladino e della caserma dei carabinieri di contrada Santa Lucia, di proprietà comunale.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X