COMUNE

Messina, mense ancora chiuse nelle scuole

di
Il nuovo affidamento sembra pronto ma ancora nessuna certezza

MESSINA. Le mense scolastiche restano ancora chiuse. Gli studenti di asili, scuole elementari e medie sono costretti a portarsi il cibo da casa. Sono coinvolte in tutta la città circa 2500 persone tra famiglie e ragazzi. Dal Comune non è ancora giunto il via libera con il nuovo affidamento del servizio dopo la scadenza dell'ultimo a fine 2014. Ieri il capogruppo dell'Udc Mario Rizzo ha inviato un'interrogazione urgente all'amministrazione Accorinti segnalando che ancora oggi "Non è ripreso il servizio di mensa scolastica negli istituti cittadini, si chiede urgentemente all'amministrazione comunale di attuare idonee procedure immediate, mediante indirizzi specifici ai dipartimenti comunali per il ripristino di tale servizio.

Tale richiesta - prosegue Rizzo - in considerazione dell'approvazione del bilancio di previsione e, quindi, scongiurando l'esercizio provvisorio dello stesso Ente. Inoltre non si comprendono i motivi che stanno alla base di tale ritardo che sta creando molti disagi e un grave disservizio ai piccoli studenti messinesi". L'assessore alla Pubblica Istruzione, Patrizia Panarello, ha già risposto che: "Il provvedimento, pronto già dallo scorso 2 gennaio, è attualmente alla firma del ragioniere generale. Pertanto, come conferma il dirigente alle Politiche scolastiche, Salvatore De Francesco, nel giro di pochissimi giorni si procederà all'affidamento diretto e successivamente alla gara che servirà a coprire il servizio di refezione scolastica per l'intero 2015. In tal modo si garantirà il servizio sia per i piccoli utenti che per i lavoratori. Ingiusta e strumentale dunque l'accusa rivolta all'amministrazione di "sordità nei confronti dei deboli".

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X