MESSINA

Mercati informatici e finanziari: l'Università "sforna" due nuove aziende

di
Via libera alle società spin off Dhlabs e Finance and Risk Lab, saranno gestite da docenti e studenti

MESSINA. L’Università di Messina porta a battesimo due nuove imprese spin off. Le ultime realtà aziendali, nate all’interno della struttura accademica, sono la Dhlabs e la Finance and Risk Lab che opereranno rispettivamente nei settori dell’informatica e consulenza finanziaria. La gestione imprenditoriale sarà nelle mani di alcuni docenti dell’Ateneo insieme a gruppi privati. Entrambe le imprese sono state battezzate a pieno titolo dal senato accademico e dal consiglio di amministrazione, ottenendo il titolo di “Spin off accademico”.

Salgono a nove gli spin off dell’Università cittadina che potrà così ricevere benefici economici diretti, anche in termini di fondi assegnati alla ricerca, in cambio di un supporto logistico, di un sostegno nella creazione e incubazione di impresa e di un aiuto alla ricerca. Il progetto Spin off, nello specifico indica una realtà imprenditoriale il cui business è basato sulla valorizzazione commerciale dei risultati della ricerca accademica. Le imprese costituite in forma di società di capitale di diritto privato (S.r.l, e S.p.a.), nascendo nel contesto universitario, rappresentano un ponte tra il mondo della ricerca e del lavoro. Lo spin off inoltre è da ritenersi un efficace strumento per il trasferimento di tecnologie e competenze allo scopo di creare imprese ad alto valore aggiunto.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X