BASKET

L'Orlandina ritorna con i piedi per terra

di

CAPO D'ORLANDO. Sono bastate le prime due gare del girone di ritorno per far precipitosamente abbassare l'asticella delle ambizioni dell'Orlandina basket, partita per salvarsi, ergo classificarsi almeno 15^ ed evitare l'ultimo posto che riporta in A2, e poi quasi autorizzata a fare un pensierino alla possibilità di lottare per i play-off visto che al giro di boa volava con 5 successi di fila sul parquet amico e 2 sole lunghezze da rimontare dall'ottava posizione. Invece la "vacanza" pistoiese e la brutta prestazione con annesso quarto ko interno contro la lanciatissima Bologna, hanno riportato tutti alla realtà di matricola che deve porsi come obiettivo quello di poter disputare il prossimo anno il quinto torneo di serie A della sua storia. Difficile pensarla diveramente dopo il 17° turno, fatale per la quarta volta su 4 ai paladini nella massima serie, buono per poco più di metà fin quando le energie psicofisiche hanno consentito di andare anche a più 9 sulle v nere, salvo poi crollare quasi di schianto come dimostrano i 3 soli punti segnati negli ultimi 5'.

"Se si realizzano appena 9 punti nell'ultimo quarto c'è poco da sperare - mastica amaro coach Giulio Griccioli - soprattutto perchè in questo girone discendente nessuno più che mai mollerà di un centimetro e lo dimostrano proprio i risultati della seconda di ritorno. Peraltro non sono più preoccupato di quanto non lo fossi alla vigilia poichè sono conscio che per centrare il nostro obiettivo dovremo rimetterci ad allenare ancora più duramente visto che abbiamo fatto una gara con troppe pause e siamo calati nella parte finale. Ci siamo fatti condizionare dalla loro aggressività, non giocando fluidamente se non a tratti e lasciando alla Virtus ben 18 rimbalzi in attacco. Eppure siamo stati in partita fino agli ultimi minuti, abbiamo provato a combattere, ma lo abbiamo fatto in maniera confusa poichè il vero problema è stata la poca lucidità in alcuni momenti topici.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X