IN AFRICA

Illustrate le possibilità di sviluppo per le imprese messinesi in Etiopia

di

MESSINA. Gli imprenditori messinesi in cerca di ossigeno, guardano ai mercati dell’Etiopia, un paese in espansione con un Pil in crescita dell'11,5 per cento. Le opportunità di investimento nel paese del corno d'Africa sono state illustrate ieri, in Confindustria, alle aziende del territorio peloritano dall'ambasciatore di Etiopia in Italia, Mulugeta Alemseged Gessese intervenuto insieme al ministro consigliere, Henok Habtegebrial Gebrewold. Tanti i settori fiorenti sui quali nei prossimi anni è possibile indirizzare l'export peloritano, dalla tecnologia dell'informazione e delle comunicazioni all'industria estrattiva, chimica, energia, turismo, costruzioni, salute e istruzione, tessile. Il presidente di Confindustria, Alfredo Schipani ha voluto sottolineare l'impegno dell'associazione. "Si tratta - ha detto - non solo di una opportunità ma di una vera e propria necessità per le nostre imprese che hanno bisogno di trovare nuovi mercati per uscire dalla crisi e rilanciare l'economia". L'espansione economica in Etiopia sarebbe favorita anche dai buoni rapporti che esistono tra i governi dei due paesi. Tra i settori più floridi ai quali tendere, l'agricoltura occupa un posto di riguardo con circa 74 milioni di ettari coltivabili.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X