I NUMERI

Milazzo, turismo in crescita: aumento del 27 percento

di
L’osservatorio registra anche l’incremento delle presenze: 102.289, con un aumento nel raffronto con l’anno precedente pari al 26,10 per cento

MILAZZO. Il 2014 è stato un anno ricco di turisti con un incremento, rispetto all'anno precedente di oltre il 27 per cento. A comunicarlo al comune mamertino è stata l'Unità Operativa di Patti e Tindari del Servizio Turistico Regionale di Messina, sotto la direzione di Cono Antonio Catrini, incaricato della raccolta ed elaborazione dei dati statistici relativi ai fluissi turistici registrati nelle strutture ricettive operanti nel comune della città del capo, che ha provveduto a censire il movimento turistico rilevato nel corso dell'Anno 2014.

Dati che fanno ben sperare per quel rilancio turistico programmato dall'amministrazione comunale, i cui risultati sperati si potranno avere nel giro di un paio di anni. Secondo quanto ha comunicato il funzionario del servizio turistico regionale, si sono registrati 49.545 arrivi, pari a più 27,18 per cento, rispetto allo stesso periodo di osservazione del 2013, di cui 40.837 nelle strutture alberghiere ( 82.42 %) e 8.708 nelle strutture complementari (17.58 %).  «Rilevante - scrive l'Unità operativa - è stato il numero delle presenze, pari ad un valore 102.289, con un incremento del 26.10 per cento. Scomponendo il dato numerico si può rilevare un trend positivo sia delle presenze straniere, passando dalle 27.790 unità del 2013 alle 37.101 del 2014, pari a più 33.50 %, che di quelle dei turisti italiani, pari a più 22.24 % ( da 53.330 del 2013 a 65.188 del 2014)».
Presenze che potevano essere incrementate maggiormente se la "Costa crociera" avesse mantenuto i programmi annunciati per il porto di Milazzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X