AGGUATO NELLA NOTTE

Giovane ferito a Messina: 4 colpi di pistola alle gambe

di
Uno sconosciuto ha sparato ed è poi fuggito in moto assieme ad un complice nel buio

MESSINA. Gli investigatori battono la pista dell'avvertimento per fare luce sul ferimento di un giovane avvenuto sabato sera in via Rosso da Messina al villaggio Aldisio. Si tratta di A.A., 25 anni, già noto alle forze dell'ordine, contro il quale sono stati esplosi quattro colpi di pistola, i proiettili lo hanno raggiunto alle gambe. A sparargli sarebbe stato uno sconosciuto che è poi fuggito in moto insieme ad un complice dileguandosi nel buio. Per tutta la notte la Squadra mobile è stata al lavoro interrogando numerose persone e sentendo anche il giovane ferito è stato ricoverato al Policlinico, sarebbe fuori pericolo.

L'agguato si è verificato intorno alle 22 in via Rosso da Messina, una traversa del villaggio Aldisio. Secondo una prima ricostruzione, il giovane stava tornando a casa, era insieme ad un amico quando si è sentito chiamare da qualcuno, avrebbe fatto appena in tempo ad avvicinarsi quando lo sconosciuto ha estratto un'arma esplodendo diversi colpi di pistola di piccolo calibro in direzione del giovane colpendolo alle gambe. Il giovane si è accasciato sanguinante mentre il feritore si allontanava a bordo di una moto condotta da un complice. Una versione che gli investigatori stanno cercando di verificare sentendo numerose persone e lo stesso giovane ferito che è stato trasportato al Policlinico dove si trova ricoverato presso il reparto di Ortopedia. Le sue condizioni non sono particolarmente gravi.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X