SANITA'

Allarme Ebola per un senegalese a Messina, ma i medici rassicurano

Gli esami sono stati spediti a Roma per sicurezza

MESSINA. Un senegalese di 39 anni ospite dello Sprar, la struttura per richiedenti asilo, di Caltanissetta si è presentato stamani all'ospedale Sirina di Taormina (Me) dicendo di temere di avere l'Ebola perchè da qualche ora aveva la febbre alta e una possibile emorragia interna poichè c'era del sangue nelle feci. L'uomo è stato trasferito al Policlinico di Messina dove i medici lo hanno subito ricoverato in isolamento nella clinica di malattie infettive. Da un primo esame i sanitari escludono tuttavia che il paziente possa avere contratto l'Ebola ma per sicurezza hanno inviato gli esami all'ospedale Spallanzani di Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X