L'ALLARME

Assistenza agli studenti disabili a Messina, la Cgil: «Il servizio rischia lo stop»

di
Vertice alla Provincia per i mancati pagamenti al personale, la sindacalista Crocè: «Troppi ribassi»

MESSINA. Rischiano di fermarsi a metà mese trasporto e assistenza agli studenti disabili in tutta la provincia. Ad annunciarlo il sindacato Funzione Pubblica Cgil per i mancati pagamenti di due stipendi al personale secondo quanto descritto. Ieri si è tenuta una riunione alla Provincia che è l'ente appaltante. Gli uffici di Palazzo dei Leoni effettueranno dei controlli.

«Con amarezza - sostiene la segretaria della Fp Cgil Clara Crocè - prendiamo atto che finalmente la Provincia ha deciso di condividere tutti i rilievi che avevamo posto quando sono stati pubblicati i bandi di gara redatti dall’ingegnere Carditello. I dirigenti che lo hanno sostituito hanno preso atto del disastro - prosegue la Crocè - il servizio sarà costantemente monitorato dall’ente appaltante e in caso di inadempienza è pronta la rescissione del contratto. Finalmente dopo un anno e mezzo la Provincia ha avuto contezza del disastro che provocano bandi di gara che non tengono conto dei bisogni degli utenti e dei lavoratori - conclude la sindacalista - non possono essere previsti ribassi del 100% su servizi che necessitano dei costi di gestione».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X