CINEMA

Documentario sullo smaltimento rifiuti a Stromboli

Il regista mostra i fattori che concorrono a complicare la raccolta e il conseguente smaltimento dei rifiuti

STROMBOLI. Stromboli si è trovata a convivere quotidianamente con il problema dei rifiuti e del loro difficoltoso smaltimento. Sulla questione si concentra "La crociera delle bucce di banana", film-documentario del giovane regista siciliano Salvo Manzone.

Il regista mostra i fattori che concorrono a complicare la raccolta e il conseguente smaltimento dei rifiuti, che in estate arrivano ad accumularsi fino a 300 tonnellate al mese, e lo fa raccogliendo la testimonianza delle diverse parti in causa: dagli operatori ecologici che devono vedersela con la scarsa attitudine degli isolani alla pratica della raccolta differenziata, ai politici locali che denunciano un sostanziale inutilizzo dei fondi stanziati al fine di un corretto ed efficace smaltimento. Il paradosso che ne risulta è la presenza di rifiuti in mare e sulle spiagge, e soprattutto la costosa traversata marittima, allestita appositamente per il trasporto di immondizia di facile smaltimento, come ramaglie e altri scarti biodegradabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X