LE ANALISI

Lo Spallanzani rassicura: il paziente di Messina non ha l'Ebola

Il paziente rimarrà adesso sotto osservazione per qualche giorno. Un test ieri aveva escluso anche che fosse affetto da malaria

MESSINA. L'Istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma ha confermato che il senegalese di 39 anni, che da venerdì si trova in isolamento in una stanza del reparto malattie infettive del Policlinico di Messina, non è affetto dal virus ebola. Il paziente rimarrà adesso sotto osservazione per qualche giorno. Un test ieri aveva escluso anche che fosse affetto da malaria.

Si tratta di un senegalese di 39 anni ospite dello Sprar, la struttura per richiedenti asilo, di Caltanissetta che si è presentato all'ospedale Sirina di Taormina (Me) dicendo di temere di avere l'Ebola perchè da qualche ora aveva la febbre alta e una possibile emorragia interna poichè c'era del sangue nelle feci. L'uomo è stato trasferito al Policlinico di Messina dove i medici lo hanno subito ricoverato in isolamento nella clinica di malattie infettive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X