GARA IN VENETO

Kart, grave incidente ad un piccolo campione di nove anni messinese

di
Francesco Barbera, di Torregrotta, è una promessa dello sport siciliano. Le sue condizioni sono migliorate, ma i medici mantengono la riserva sulla vita

ADRIA. Un piccolo campione, un bambino di nove anni vincitore di tante gare di kart, è rimasto vittima di un brutto incidente durante una competizione sul circuito veneto di Adria. Si chiama Francesco Barbera, è di Toregrotta, centro della provincia di Messina. Attimi di paura per familiari e tifosi del giovanissimo pilota. All’inizio si è temuto il peggio, ma ieri le sue condizioni sono migliorate. Barbera, che rappresenta una delle più belle promesse del panorama nazionale, era impegnato nella prova rovighese del campionato «Super Master Series - categoria 60 Mini» quando, durante una concitata fase di gara, è rimasto vittima di un tamponamento che lo ha portato fuori pista. I soccorritori lo hanno trovato privo di sensi all’interno della sua piccola vettura. Immediato il trasferimento all’ospedale di Padova con il ricovero nel reparto di terapia intensiva e la progonosi riservata. Con il passare delle ore il talentuoso kartista ha riacquistato i sensi. Barbera ha quindi riconosciuto gli amici ed i familiari che lo avevano seguito nella trasferta veneta.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X