BASKET

Match ball salvezza per l'Upea Capo D'Orlando

CAPO D'ORLANDO. Il doppio exploit in Campania che ha di fatto consegnato il quinto campionato di serie A all'Orlandina ha portato nuovamente grande entusiasmo nella tifoseria biancoazzurra con un bel gruppetto di sostenitori a fare da cornice alla presentazione del match ball salvezza contro Pesaro e dei due nuovi americani McGee e Campbell, accolti da tanti applausi che il primo si è meritato per l'esordio super a Caserta ed il secondo spera di guadagnarsi domani contro i marchigiani nel 22° turno, arbitri Paternicò (tre precedenti negativi a Bologna, Reggio Emilia e Trento), Sabetta (successo a Cremona) e Calbucci (trionfo su Venezia).

"L'obiettivo è e rimane quello della permanenza in serie A - spiega il giovane ds Giuseppe Sindoni -, purtroppo non ci sono traguardi intermedi perché i play-off sono quasi proibitivi. Però vogliamo finire bene la stagione mantenere alto l'entusiasmo e gettare solide basi per il futuro. Dopo la magra con Cremona abbiamo pensato di sospendere Burgess complice la pausa di Coppa Italia anche per dare una scossa, non escludendo l'ipotesi di restare con lo stesso roster che ha poi vinto ad Avellino".

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X