COLLEGAMENTI

Messina, il Comune punta a riattivare la Metroferrovia

di
L’amministrazione spera che a settembre possa tornare in servizio il «Minuetto» tra Giampilieri e la stazione Centrale. Ieri incontro a Palazzo Zanca

MESSINA. Il Comune spera ancora nella riattivazione della Metroferrovia: il collegamento su binario dalla stazione di Giampilieri alla Centrale. Ieri a Palazzo Zanca si è svolto un incontro tra il sindaco, Renato Accorinti, gli assessori alla Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola, e alle Risorse del Mare, Sebastiano Pino, il direttore generale dell'Azienda Trasporti, Giovanni Foti, il capo di gabinetto dell'assessorato regionale ai Trasporti, Mario La Rocca, e il direttore regionale per la Sicilia di Trenitalia, Maurizio Mancarella. Si spera nell'apertura del servizio anche all'area metropolitana di Reggio Calabria e al suo aeroporto.

"Nell'ottica del nuovo contratto tra la Regione Siciliana e Trenitalia - hanno dichiarato i componenti dell'amministrazione comunale presenti alla riunione - oggi abbiamo illustrato le esigenze della città per creare un sistema di collegamento dalle zone periferiche al centro, in particolar modo nelle fasce orarie mattutine e in quelle a maggiore densità di traffico. Simili iniziative hanno anche il preciso scopo di diminuire notevolmente il traffico gommato in città, evitando soste irregolari, file e parcheggi abusivi nel rispetto di quanto abbiamo sempre sostenuto nel nostro programma politico fin dai tempi della candidatura".

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X