LEGA PRO

Messina, a Foggia inizia un altro campionato

di

MESSINA. Partire con il piede giusto per continuare a sperare nella salvezza diretta. A Foggia il nuovo Messina targato Di Costanzo cerca punti pesanti. Bisogna cancellare le cinque sconfitte di fila e provare a dare inizio a un filotto di risultati utili che sarebbe indispensabile per avvicinare la zona salvezza e riaprire il campionato. Oggi la squadra giallorossa sarebbe condannata ai play-out, ma ci sono ancora nove battaglie da affrontare che potrebbero consentire di cambiare la storia di questa balorda stagione. Di Costanzo è appena arrivato ma è già pronto a cambiare volto al Messina. "Dobbiamo ricostruire la fiducia dei giocatori" ha spiegato venerdi, nel giorno della sua presentazione. Per farlo, oltre al lavoro settimanale che ovviamente stavolta è stato ridottissimo, c'è bisogno anche dei risultati.  Foggia è una trasferta tradizionalmente favorevole al Messina, che spesso in passato ha festeggiato grandi traguardi. Le promozioni del 1999 e dello scorso anno sono state sancite - di fatto - dai successi conquistati allo Zaccheria. La speranza di Di Costanzo è che anche quella di oggi sia una gara spartiacque, magari decisiva in prospettiva futura. Sulla carta il Foggia parte nettamente favorito, considerato l'organico e la situazione di classifica. In teoria potrebbe ancora ambire ai play-off, in pratica è già virtualmente fuori dai giochi.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X