CARABINIERI

Droga a Messina, maxi operazione: 23 le persone coinvolte

MESSINA. I carabinieri stanno eseguendo a Messina e in provincia 23 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga. Quattordici persone sono in carcere; 9 agli arresti domiciliari. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Messina su richiesta della locale Dda.

Le persone arrestate dai carabinieri nell'ambito dell'operazione antidroga 'Gioia' accusate di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di droga sono il marocchino Redouane Rahbib, 27 anni, Carmelo Montrone, 28, Domenico La Macchia, 36, Giuseppe Astuto, 24, Nunzio Corridore, 37, Antonio Casablanca, 38, Giacomo Pulejo, 33, Pasquale Erba, 48, il marocchino Rachide Charfi, 27, Lucio Mazza, 25, Angelo Conti, 25, Angelo Aspri, 22, Daniele Mazza, 21. Cinque delle persone arrestate erano già detenute per altra causa. Ai domiciliari sempre per gli stessi reati sono stati ristretti il marocchino Mohammed Bahlal, 20 anni, Antonio D'Allura, 21, Fabio Lo Bianco, 22, Carmelo Palella, 21, Pietro Quattrocchi, 47, Domenico Accetta, 23, Francesco Sidoti, 29, Sebastiano Famà, 22, Antonio D'Allura, 21.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X