PALAZZO DEI LEONI

Ex Provincia, aggiudicato l'appalto per vendere "tesoro" da 41 milioni di euro

di
La spunta l’offerta di un’immobiliare milanese: un servizio che vale 200 mila euro

MESSINA. Sarà l'agenzia immobiliare Italimprese Srl, con sede in via Barnaba 20 a Milano, a occuparsi di vendere i beni della Provincia. In vista dell’abolizione dell’ente, va avanti il programma di cessione di edifici e terreni di Palazzo dei Leoni. La procedura negoziata, pari a 200 mila euro per l’affidamento del servizio vendita, è stata vinta dall’impresa lombarda su altre quattro ditte che avevano presentato offerte per aggiudicarsi l’appalto. Nel settembre 2013 e nel maggio 2014 il commissario della Provincia Filippo Romano aveva dato mandato al dirigente competente di redigere e pubblicare il bando di gara per le agenzie immobiliari interessate. Il 13 febbraio 2014 Romano, con i poteri della giunta provinciale, aveva aggiornato per il triennio 2014/2016 il «Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari». Il valore complessivo dei beni della Provincia si aggira su oltre 40 milioni di euro. «Si deve procedere senza ulteriore indugio — scrive Romano — a un programma di effettive alienazioni dei beni immobili di proprietà provinciale che non siano necessari come sedi degli uffici o che non si prestino meglio, in virtù dello scarso valore economico e dunque della difficile commerciabilità all’affidamento a enti, organismi pubblici o associazioni per finalità di pubblico interesse».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X