BASKET

Orlandina, la salvezza è davvero ad un passo

di

CAPO D'ORLANDO. Vigilia serena per un’Orlandina basket che domani sera anticipa a Trapani la quint’ultima giornata della serie A ospitando la lanciatissima Brindisi, sesta ex-aequo, posizione che potrebbe essere l’ideale nella griglia play-off poiché consentirebbe ai pugliesi di evitare la corazzata Milano fino alla possibile finale.  Insomma, pur se con gli americani che vogliono sempre mettersi in evidenza non è facile fare calcoli, la compagine allenata da Piero Bucchi, che non sembra in grado di ambire alla terza posizione, potrebbe non avere quelle motivazioni feroci che renderebbero quasi impari il confronto con un’Upea terz’ultima a pari merito con Varese e che fin da domenica sera, battendo Brindisi con Caserta ko a Masnago, festeggerebbe con largo anticipo il raggiungimento dell’obiettivo per cui è stata costruita.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X