PALLACANESTRO

Basket, Orlandina piegata dal Varese. Soragna 500 triple in Serie A

Da segnalare che Matteo Soragna, con le due triple realizzate, ha superato quota 500 in serie A in questa particolare specialità

VARESE. Varese piega quasi sul filo di lana Capo d'Orlando e per la prima volta in questo campionato riesce a vincere tre partite consecutive. La Cimberio soffre un pò l'assenza dell'infortunato Eyenga, suo più importante terminale offensivo, ma trova un eccellente Okoye (alla fine 22 punti, con 10/16 al tiro, 9 rimbalzi e 3 assist).

Sull'altro fronte, non bastano gli ottimi McGee (7/13 dal campo) ed Henry (4/8 al tiro, 5/6 nei personali, 4 rimbalzi e 3 assist) per evitare una sconfitta comunque indolore, visto che la formazione di Griccioli, al pari di quella di Caja, non ha più alcunchè da chiedere a questa stagione. A decidere la gara, è la schiacciante supremazia di Varese sotto i tabelloni (43 a 27 alla fine il computo dei rimbalzi), con Jefferson (9 in soli 16') e Kangur (9) a sostenere molto bene Okoye. La partita non ha avuto una «storia» lineare. Nella prima parte è stato l'equilibrio a farla da padrone, con vantaggi alterni delle due squadre (34-35 il punteggio all'intervallo lungo). Poi, nel terzo quarto di gioco, la Upea ha risposto a un tentativo di fuga della Openjobmetis (50-43 al 27' e 56-48 al 29') grazie a una spruzzata di difesa a zona che ha inceppato l'attacco varesino.

Nell'ultimo quarto, dopo avere recuperato con le triple di McGee, gli ospiti hanno dato l'impressione di poter allungare il passo (64-70 al 37'). Ma l'orgoglio di Rautins e compagni è riemerso nelle battute finali: Okoye ha impattato con una tripla a quota 72 a 1'26« dal termine, Basile ha dato l'ultimo vantaggio alla Upea dalla lunetta a 1'03» (72-73), poi Varese ha potuto dilagare con Kangur e Maynor, approfittando anche del fallo sistematico a cui Henry e compagni sono stati costretti nell'estremo tentativo di recuperare.

Da segnalare che Matteo Soragna, con le due triple realizzate, ha superato quota 500 in serie A in questa particolare specialità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X