LEGA PRO

Messina,altri sette giorni di passione in attesa del ricorso della Reggina

di

MESSINA. Una piccola pausa, in attesa dei giorni decisivi. Il Messina si è fermato per l'ultima volta, in questo week end. Da oggi torna a fare sul serio in vista della doppia sfida play-out che vale tutta la stagione. In ballo non c'è solo la salvezza, ma tutto il progetto Lo Monaco e dunque il futuro della società e della squadra. Se le cose non dovessero andar bene, sarebbe difficile immaginare un futuro in serie D. Significherebbe dover ricominciare daccapo e sarebbe ancor più difficile farlo, stavolta. Ecco perché i 180' dei playout sono i più importanti della storia recente del Messina calcio. Ecco perché è vietato sbagliare.

Il paradosso è che ancora oggi non è sicuro l'avversario che i giallorossi di Di Costanzo si troveranno di fronte. Ufficialmente, al momento, la doppia sfida si giocherà con il Savoia, e in quest'ottica sta lavorando la squadra. Mercoledì è prevista la partenza per il ritiro in Campania, in vista della sfida di andata, in programma sabato. Il ricorso pendente della Reggina, però, tiene tutto in sospeso. Tra mercoledì e giovedì dovrebbe arrivare la sentenza definitiva del Coni sul ricorso presentato dalla società calabrese che mira a riottenere due punti di penalizzazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X