SCUOLA

Protesta a Lipari: "Non chiudete la media Quattropani"

LIPARI. "Giu' le mani dalla scuola di Quattropani". All'insegna di questo slogan genitori e alunni hanno protestato nella piu' alta borgata dell'isola. La riforma scolastica prevede la soppressione della media e gli isolani hanno iniziato la "crociata" per evitare che dal prossimo anno i loro figli siano costretti giornalmente a percorrere una decina di chilometri per raggiungere la sede di Lipari.

La situazione la illustra Fabrizio Giuffrè, presidente della Consulta Giovanile: "A rischio è la scuola media. Gli alunni che dovrebbero entrare quest'anno in prima media sono in totale 8 (numero che inizialmente sembrava sufficiente per consentire l'apertura, salvo poi le nuove indicazioni da parte del dirigente scolastico: 15 ragazzi limite minimo). I ragazzi dovrebbero raggiungere Lipari tutte le mattine con autobus di linea (partenza ore 8 da Quattropani)".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X