AMMINISTRAZIONE

Barcellona Pozzo di Gotto, i debiti del Comune superano i 4 milioni di euro

di

BARCELLONA. Il collegio dei revisori dei conti di Barcellona ha dato il via libera al bilancio consuntivo 2014, consentendo così al commissario Fulvio Bellomo di valutare l'opportunità di approvarlo in via definitiva in qualità di sostituto del Consiglio Comunale.

Nella loro relazione i revisori contabili, il presidente Palmarita Genovose e i componenti Massimiliano Branca e Massimo Giambò, hanno rilevato un avanzo disponibile di 147.238,89 euro rispetto ad avanzo di amministrazione pari ad 6.084.621,12 euro, con il rispetto dei parametri del Patto di Stabilità interno. I consulenti hanno comunque riscontrato un elevato importo dei debiti fuori bilancio ancora da riconoscere al 31/12/2014 pari a 2.011.314,74 euro, a cui si aggiungono ulteriori 2.277.195,40 euro già rilevati nei primi quattro mesi del 2015. E' stato inoltre evidenziato una mancato trasferimento da parte della Regione di 633.888,82 euro che in passato era stato anticipato per il pagamento dei costi sopportati dall'ATO Me 2 fino al 2011.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X