CARABINIERI

Intimidazioni al titolare di un bar di Furci Siculo

Il locale aveva già subito in precedenza un tentativo di incendio mal riuscito, quando un malvivente aveva tentato dibruciarlo con un pneumatico e l'intervento dei passanti aveva evitato il peggio

FURCI SICULO. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per alcuni  atti intimidatori nei confronti di un chiosco di un bar sul lungomare di Furci Siculo (Me). Negli scorsi giorni un uomo ha depositato una busta di plastica contenente lo scheletro di una testa di capra, sul bancone del chiosco chiuso, ma l'azione è stata ripresa da alcune telecamere.

Il locale aveva già subito in precedenza un tentativo di incendio mal riuscito, quando un malvivente aveva tentato dibruciarlo con un pneumatico e l'intervento dei passanti aveva evitato il peggio. Ancora ignote le ragioni del gesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X