SINDACATI

L’allarme della polizia a Messina: «Pochi uomini e mezzi»

di
I sindacati hanno stilato un elenco di criticità: «Età media di 47 anni. La nostra provincia esclusa dall’invio di nuovo personale»

MESSINA. Per comunicare alla centrale la presenza di un incidente in galleria in autostrada e chiedere soccorsi, i poliziotti, non possono utilizzare la radio ma devono uscire dalla galleria e trovare una zona dove ci sia campo per comunicare con il telefonino e chiedere l'intervento di altre unità, di ambulanze e dei mezzi adibiti alla messa in sicurezza. L’unico ponte radio, che prima consentiva la copertura totale delle autostrade, non funziona da anni. È uno degli esempi più eclatanti fatti dalle organizzazioni sindacali che rappresentano le forze di polizia.

Sabato mattina, alla Provincia, gli elementi critici saranno elencati uno ad uno in un convegno intitolato «Siamo sicuri?». I sindacati hanno stilato un elenco di nodi critici che rendono difficoltoso il lavoro dei poliziotti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X