AMBIENTE

Messina, 30 operai al lavoro per la pulizia delle spiagge

di

MESSINA. Trenta operai di Messinambiente dirottati alla pulizia delle spiagge. Un numero verde, 800042222 destinato alle emerge spazzatura estiva e alle segnalazioni sulle spiagge. L'amministrazione comunale, sulla condizioni delle spiagge cittadine, corre ai ripari. Le segnalazioni giunte dai consiglieri comunali sono tante. E non riguardano solo la pulizia ma anche gli scarichi fognari e gli accessi. Mario Biancuzzo, consigliere del sesto quartiere, inonda palazzo Zanca di segnalazioni corredate da fotografie.

Sulle spiagge della zona tirrenica non solo spazzatura ma anche materiale di risulta. "Non sono solo i sacchetti di spazzatura sulle spiagge a farci arrabbiare - spiega Biancuzzo - ma ci sono anche i cumuli di immondizia sulle strade che portano al mare. Da contrada Campanella a Rodia". A replicare l'assessore all'ambiente Daniele Ialacqua: "Noi facciamo il possibile. Abbiamo stanziato centomila euro. Ci sono trenta operai. Devono coprire però un territorio che si estende per sessanta chilometri. E' un lavoro enorme. Spero che possano farlo nel migliore modo possibile. La gente deve aiutarci e non solo non sporcando, non abbandonando i sacchetti e gli avanzi dei pic nic sulla spiaggia, ma anche e soprattutto segnalandoci i posti da pulire. C’è un numero verde istituito in questi giorni giorni. Sfruttiamolo".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X