EMERGENZE

Sant'Agata, l’elipista potrà funzionare anche di notte

di

SANT'AGATA. Pochi giorni ancora e la piattaforma dell’elisuperficie di località Pianetta, di fatto operativa dal 20 aprile scorso nelle ore diurne, potrà svolgere l’attività di servizio ininterrottamente nell’arco delle 24 ore del giorno, appena saranno ultimati piccoli lavori di messa in sicurezza della struttura, interventi richiesti dalla rappresentante dell’Enac durante il sopralluogo effettuato in zona ieri mattina.
L’ingegnere Paola Vinciguerra, tecnico dell’Enac, ha incontrato nell’impianto della piattaforma di località Pianetta il sindaco Carmelo Sottile ed il titolare della società Elipista srl che gestisce la struttura, Salvatore Mallia ed il direttore ospedaliero Mario Portera, affidatario dell’pista da cui decolleranno e planeranno i velivoli del servizio elisoccorso.

All’incontro erano presenti l’architetto Rosalia Gentile dell’ufficio tecnico comunale, Marco Catania responsabile del servizio guardia fuoco della società Elipista srl di Modica, e Biagio Sindona, custode e manutentore dell’impianto. Gli interventi richiesti, che potranno essere ultimati in pochi giorni, sono la cimatura degli alberi esterni all’impianto, l’allacciamento della cabina elettrica con i due generatori elettrici dell’attiguo depuratore consortile per consentire la continuità di fornitura elettrica in casi di emergenza, lo spostamento del palo di illuminazione nella parte opposta della carreggiata della strada costiera con accesso all’elipista.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X