CALCIO

Messina, inizia l’era Stracuzzi: «Mercato legato al ripescaggio»

di

MESSINA. La nuova era è iniziata ufficialmente nella serata di venerdì. La firma dell’accordo per il passaggio delle quote societarie da Pietro Lo Monaco alla cordata guidata da Natale Stracuzzi ha chiuso un ciclo e ne ha aperto un altro per il Messina calcio. In città, finalmente, si torna a parlare di calcio giocato. Si parla di mercato, con la società già in azione tanto da contattare diversi calciatori vicini all’allenatore in pectore Arturo Di Napoli, che questa cordata l’ha fatta pure nascere. «Mi sono impegnato per quella che considero la mia città - ha spiegato - ma da adesso in poi il mio tempo sarà tutto dedicato alla squadra e al campo. Il mio ruolo di mediatore è finito, ora devo fare solo pensare solo ad allenare».

Lo farà prestissimo, visto che già oggi è previsto un nuovo vertice in società per definire le cariche e formalizzare l’ingaggio di staff tecnico e calciatori. Molti sono già stati bloccati, ma per tesserarli il Messina attende gli sviluppi del processo sul calcioscommesse che potrebbe portare alla condanna di Lamezia e Barletta e riaprire le porte della Lega Pro ai giallorossi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X