A VALDINA

Turista perde borsello con 23mila euro, operaia lo trova e lo consegna

L'uomo, un pensionato francese di 63 anni, aveva denunciato lo smarrimento del suo borsello ai carabinieri. Nel frattempo però la donna, 35enne, si era recata al Comando per consegnarlo ai militari

VALDINA. Disavventura con lieto fine per un turista francese in vacanza sulla costa tirrenica del comune di Valdina (Me). Il turista, pensionato, 63enne, originario della Lorena e in particolare della Mosella, ha una casa che utilizza solo nel periodo estivo a Valdina. Nella mattina di ieri si è recato al Comando stazione Carabinieri di Fondachello Valdina per denunciare il presunto smarrimento del suo borsello.

L'uomo in preda alla disperazione, con qualche difficoltà linguistica, visto il poco italiano parlato, spiega ai Carabinieri cosa è successo. Anche grazie all'impiego di un interprete francese trovato di corsa dai Carabinieri, l'uomo spiega di aver perso un borsello contenente tutti i suoi documenti personali e la considerevole somma in denaro di 23.450 euro in banconote di vario taglio. L'uomo, che usa portare con se tutti i suoi averi quando va in vacanza, avrebbe dovuto pagare, con quei soldi, anche diversi lavori di manutenzione e ristrutturazione della sua casa estiva. I Carabinieri di Fondachello Valdina hanno setacciato tutto il territorio alla ricerca del borsello smarrito.

Nel frattempo nella stazione si è presentata una donna 35enne operaia del luogo che riferiva di aver rinvenuto, proprio a pochi passi dalla propria abitazione un borsello pieno di soldi. Il turista, incredulo ed emozionato, ha conosciuto e ringraziato la «benefattrice» per questo ammirevole gesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X