CARABINIERI

Ubriaco molesta passeggeri su un pullman a Messina, denunciato un giovane di Floridia

Il giovane è stato denunciato per ubriachezza, reato che comporta una sanzione amministrativa fino a 309 euro

MESSINA. Ubriaco molesta i passeggeri di un pullman, viene fatto scendere, a Messina, e denunciato dai carabinieri. È stato un viaggio davvero movimentato per i passeggeri di un autobus che da Catania era diretto a Venezia. A bordo del mezzo infatti, un giovane ubriaco ha iniziato a molestare i presenti, giungendo al punto di versare anche il contenuto di bottiglie di birra su alcuni di loro. Non solo, ma quando il conducente ha cercato di farlo calmare, invitandolo a comportarsi in maniera più consona, lo ha minacciato.

All'autista, così, non è rimasto che chiamare il «112», dato che di lì a poco il pullman sarebbe giunto a Messina. I carabinieri hanno raggiunto l'autobus in Piazza della Repubblica e dopo avere ricostruito la vicenda, hanno identificato il giovane, un 20enne di Floridia, che è stato invitato a scendere, con sollievo dei passeggeri. Poi lo hanno accompagnato all'ospedale Piemonte, per accertamento. Il giovane è stato denunciato per ubriachezza, reato che comporta una sanzione amministrativa fino a 309 euro. Per i passeggeri, invece, il viaggio è proseguito in maniera più tranquilla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X