LEGA PRO

Messina, c’è voglia d’impresa. Di Napoli: attenti al Matera

di
I giallorossi provano a mantenere l’imbattibilità, Parisi non ci sarà

MESSINA. A caccia di un'altra impresa. Per mantenere l'imbattibilità e provare ad avvicinarsi alle posizioni che contano. A tre giorni dal pari interno con l'Ischia, il Messina torna in campo al «San Filippo» per affrontare il Matera. Sarà una gara molto diversa per i ragazzi di Di Napoli, chiamati a confermare le buone prestazioni di questo avvio di stagione provando anche a conquistare di nuovo i tre punti. Il Matera, fresco di cambio tecnico (a inizio settimana Padalino è subentrato a Dionigi) è ambizioso e attrezzato per puntare in alto. Ecco perchè Di Napoli non si fida, nonostante la classifica dica cose ben diverse. «Sono partiti male, ma hanno un'ottima squadra – spiega il tecnico – e dovremo prestare grande attenzione».

Sul fronte formazione, scelte forzate in difesa dove manca Martinelli, fermato dal giudice sportivo, e non potrà ancora giocare Parisi, appena tesserato ma bloccato fino a stasera a mezzanotte dalla lunghissima squalifica presa per la vicenda del calcioscommesse. Palumbo dovrebbe tornare in mezzo, accanto a Burzigotti, con De Vito a sinistra e uno tra Barilaro e Frabotta a destra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X